Logo AUDIS

Come intervenire sul patrimonio edilizio in tempo di crisi

Come intervenire sul patrimonio edilizio in tempo di crisi

Il convegno si vuole concentrare sull'abitare partendo dalla visita di alcune case, emblematiche nella storia dell'edilizia altoatesina, e dell'esperienza delle persone che la abitano, con le loro storie e i loro sogni mai realizzati, come base da cui cominciare a ragionare sulle nuove regole del costruire.
Quattro esperti, Peter Erlacher, Viviana Ferrario, Walter Hauser, Ulrich Klammsteiner, illustreranno, con esempi concreti, in che modo è possibile, in tempo di crisi, intervenire sulle abitazioni per la conservazione del patrimonio costruttivo esistente.

Grazie al supporto di progettisti e impiantisti, si prenderanno in esame le scelte tecniche degli edifici originari, cortili, scale, ascensori, muri, traendo un bilancio degli interventi realizzati sulla base delle esigenze specifiche.

Il dibattito non è solo rivolto all'efficienza energetica, ma considera l'importante ruolo della conservazione del patrimonio edilizio con una visione strategica sulle preesistenze architettoniche.

Informazioni ed approfondimenti: http://www.fierabolzano.it/klimahouse

(pubblicato il 19 dicembre 2012)

19/12/2012
© 2018 AUDIS - Tutti i diritti riservati