Logo AUDIS

Rigenerazione urbana, si ma come?

Qual è l’impegno di Audis per la rigenerazione urbana?

Questo è stato il leit motiv degli ultimi mesi di riflessione interna, ma anche esterna dell’Associazione. Abbiamo cercato di cogliere il positivo dei cambiamenti che si sono susseguiti, anche in questo caso, internamente ed esternamente, e abbiamo provato a trasformarle in possibilità. 

 


L'Editoriale del Presidente

La rigenerazione urbana non ha bisogno di inutili definizioni. Ha bisogno di essere fatta e, al massimo, a posteriori valutata nei suoi effetti.
Ecco, quello in cui io mi sono impegnato molto nell’ultimi due anni è proprio per inventare, studiare,
sperimentare nuovi modi per approcciarla al fine di favorire quelle trasformazioni radicali di cui molte delle
nostre città, che hanno perso la loro “forma” dal secondo dopoguerra in avanti, hanno un bisogno esiziale.


Il Super Bonus. Tra mito e realtà 


Nel 2019 AUDIS iniziava un percorso di ricerca finalizzato a valutare la possibilità di una applicazione su larga scala (quartiere, comparto urbano, borgo) degli incentivi per la riqualificazione energetica e sismica dei patrimoni immobiliari pubblici e privati.La scommessa era quella di impegnare le grandi capacità finanziarie e industriali delle utilities energetiche e le potenzialità aggregative delle amministrazioni comunali per ampliare la scala degli interventi, riducendo così i costi unitari di transazione e riversando nella riqualificazione nello spazio pubblico i margini ottenibili.


“Mobilità e Rigenerazione Urbana ai tempi del PNRR”

Sono maturi i tempi per l' ingresso in società della rigenerazione urbana: come rendere però credibili i grandi progetti urbani? Che protocolli innovativi possiamo proporre? Quali sistemi di gestione e finanziamento?Partendo dalle riflessioni del nostro socio  Roberto Nastri vi proponiamo alcuni spunti per poterne  capire l’urgenza di definire strategie attuabili e credibili.
 


📢 Art-ER ha bisogno di noi!

 

ART-ER, ha lanciato da qualche giorno un'indagine per mettere in luce le organizzazioni che in Emilia Romagna offrono alla Pubblica Amministrazione competenze, prodotti e servizi per l’attuazione di processi di rigenerazione urbana e territoriale, ovvero interventi strategici integrati ed inclusivi di riuso, riattivazione e riqualificazione di spazi ed edifici con l’obiettivo di accrescere la qualità ambientale e attivare processi virtuosi in ambito economico e sociale.

 


Modena. Riqualificazione urbana Ex Area Stoccaggio Gas A.M.C.M.

Ingegneri Riuniti sta realizzando le prime opere che permetteranno di vedere entro qualche anno il completamento del piano attuativo


Futuri Partecipativi – Rigenerare le città con gli usi temporanei

Un compendio di storie e punti salienti che emergono da usi temporanei attivati in otto casi di rigenerazione


© 2018 AUDIS - Tutti i diritti riservati