Logo AUDIS

Gli Ambiti territoriali della Lombardia alla prova della programmazione triennale, con il supporto di KCity

Gli Ambiti territoriali della Lombardia alla prova della programmazione triennale, con il supporto di KCity

In Lombardia, la Legge 16/2016 che disciplina l’offerta di servizi abitativi dei servizi abitativi pubblici e sociali, individua nei Piani Triennali il principale strumento di programmazione strategica e indirizzo alle azioni nei territori. Entro il 31 dicembre di quest’anno per la prima volta gli Ambiti intercomunali lombardi sono chiamati a elaborare tale strumento, che presuppone una sfida non scontata: integrare dimensione sociale e dimensione territoriale elle politiche abitative. 

KCity – socio Audis che negli anni scorsi ha sviluppato studi, ricerche e attività di consulenza a supporto a Regione Lombardia per l’impostazione delle politiche di welfare abitativo – è stata ingaggiata da alcuni di questi Ambiti per fornire supporto metodologico e assistenza tecnica in funzione della redazione del Piano. È importante infatti affrontare il tema secondo una visione strategica, che valuti l’articolazione nel contesto delle domande abitative fragili e a rischio di esclusione e verifichi la pluralità delle possibili soluzioni da mettere in campo per intercettarle. Si tratta quindi di individuare possibili sinergie con il sistema dei servizi di welfare alla scala locale, di impostare meccanismi virtuosi di valorizzazione del patrimonio, esplorando modelli di coinvolgimento di tutti gli attori e le risorse disponibili in funzione dello sviluppo inclusivo dei territori e dell’incremento dell’offerta abitativa accessibile.

Gli ambiti territoriali entro cui KCity è attualmente impegnata per queste attività di accompagnamento al percorso di redazione del piano triennale sono quelli di Lecco, Sondrio, della Valtellina, della Valchiavenna e dell’Alto Lario.


27/09/2022
© 2018 AUDIS - Tutti i diritti riservati