Logo AUDIS

L’INU propone il Programma Integrato d’Area

L’INU propone il Programma Integrato d’Area

Uno strumento per valorizzare le risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza sui territori, affinché siano efficacemente indirizzate nelle strategie di rigenerazione urbana e transizione ecologica e riescano a mobilitare i contributi privati.

È il Programma Integrato d’Area, contenuto in una proposta legislativa che l’Istituto Nazionale di Urbanistica mette a disposizione del Governo, illustrata in un documento appena approvato dal Consiglio direttivo nazionale.

Si parte dalla convinzione che il coordinamento territoriale degli investimenti del PNRR e degli altri fondi comunitari, statali e regionali dovrebbe essere considerato un compito di importanza nazionale, non locale ed episodico. Occorre quindi creare le condizioni urbanistiche e fiscali propizie perché le risorse pubbliche del PNRR siano messe in grado di attivare risorse private, ed insieme con esse - sotto la regia dei Comuni, che potrebbero avvalersi del Programma Integrato d’Area singolarmente o in forma associata - provvedere a rigenerare intere parti di città, secondo un progetto di rinnovamento delle reti di connessione verde e blu, di mobilità sostenibile e di produzione e trasmissione dell’energia da fonti rinnovabili integrato con gli spazi pubblici e le dotazioni urbanistiche.

Leggi l'approfondimento sul sito INU

 


22/12/2021 INU PNRR
© 2018 AUDIS - Tutti i diritti riservati