Logo AUDIS

Laboratorio di Città Corviale: una regia per la rigenerazione di un quartiere simbolo dell’edilizia pubblica

Laboratorio di Città Corviale: una regia per la rigenerazione di un quartiere simbolo dell’edilizia pubblica

 

Avanzi sta collaborando con il Laboratorio di Città Corviale, un punto di riferimento per abitanti, gruppi e reti locali, Istituzioni, uno spazio di incontro e confronto. Nato da una convezione tra il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Roma Tre e il Direzione per l’inclusione sociale della Regione Lazio, il Laboratorio accompagna il programma regionale di rigenerazione urbana concentrato su due interventi principali: il progetto di riqualificazione del Piano Libero, noto come “Chilometro Verde” (redatto dall’Architetto Guendalina Salimei con T-Studio Architecture & Design) che prevede la realizzazione di 103 alloggi nei locali destinati a servizi e commercio, ma che negli anni sono stati occupati e trasformati in abitazioni; e il progetto di riqualificazione “Rigenerare Corviale” (a firma di Laura Peretti Architect e vincitore del Concorso internazionale del 2015), che prevede la riqualificazione degli spazi pubblici (interni ed esterni all’edificio) e del sistema di collegamenti, connessioni e accessibilità al quartiere.
In questo contesto nasce il progetto sulla Piazzetta delle Arti e dell’Artigianato, un’area situata in via Mazzacurati 89, ad est del complesso di Corviale. La Piazzetta è uno spazio pubblico su cui affacciano locali originariamente destinati al commercio di prossimità: queste funzioni non sono mai stata attivate e, da diversi anni, un gruppo di creativi si è preso carico della cura degli spazi in abbandono tramite l’istallazione di attività artistiche e artigianali di natura informale. Le realtà artistiche e artigianali che abitano la Piazzetta sono composte da gruppi di creativi quali: Associazione Stamperie del Tevere/Laborintus, Associazione Comunità X e Associazione Piacca. Dal 2018 ha sede, in uno degli spazi commerciali della Piazzetta, anche il Laboratorio di Città Corviale.
Il progetto è esito del lavoro di ricerca-azione condotto dal Laboratorio e da Avanzi. Durante le attività svolte nel corso degli anni, il Laboratorio ha beneficiato della stretta relazione con le comunità di artisti e artigiani, sviluppate attraverso scambi quotidiani e attività di co-progettazione. Il processo persegue diversi obiettivi tra cui la regolarizzazione sull’uso e la gestione dei locali commerciali e della Piazzetta, la riqualificazione dello spazio pubblico, la valorizzazione delle competenze creative presenti. 
 


24/05/2022
© 2018 AUDIS - Tutti i diritti riservati