Logo AUDIS

"L'umanità al Bivio" di Gianfranco FRANZ

Un saggio di storia, teoria e critica dello sviluppo sostenibile che esamina successi e fallimenti a trent’anni dal primo Summit di Rio de Janeiro sulle condizioni della Terra. Per la prima volta un libro sulla sostenibilità e sulla crisi ambientale prodotta dall’Umanità ripercorre il pensiero ecologico formatosi dagli anni ’50 del XX secolo, con approfondimenti multidisciplinari che si muovono fra storia, filosofia, geopolitica, studi culturali, scienze, economia, città insieme a cinema, letteratura e arti, per capire come fronteggiare la crisi climatica e le sue sfide – tra cui il Covid-19! – e come modificare radicalmente i nostri concetti di sviluppo, crescita, benessere e prosperità. Aspetti tecnici complessi come l’impronta ecologica, i Planetary boundaries e i servizi ecosistemici insieme a metodi analitici come l’intersezionalità, l’ecocritica e l’economia circolare sono trattati in modo semplificato ed accessibile ai non esperti.

 

Gianfranco Franz professore ordinario, si laurea a Venezia in storia dell’architettura. Dagli anni ’90 insegna urbanistica e dal 2008 Politiche per la sostenibilità al Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Ferrara. Per 15 anni dirige il master internazionale Ecopolis in collaborazione con diverse università latinoamericane. Fonda la rete universitaria Routes towards Sustainability e, con altri, il dottorato internazionale in Environmental Sustainability and Wellbeing e il Dipartimento di Scienze dell’Ambiente e della Prevenzione.


27/04/2022
© 2018 AUDIS - Tutti i diritti riservati