Logo AUDIS

ABI, strategia in 7 mosse per riqualificare gli immobili

ABI, strategia in 7 mosse per riqualificare gli immobili

Riqualificazione degli edifici, pubblici e privati, per stimolare la crescita e promuovere la sostenibilità ambientale nell’economia. Con questi obiettivi proseguono i lavori del “Tavolo tecnico per favorire la riqualificazione degli immobili”, promosso dall’ABI in collaborazione con i rappresentanti della Commissione Europea, della Presidenza del Consiglio dei ministri, della Banca d’Italia, del Ministero dell’Ambiente, del Ministero dell’Economia, del Ministero dello Sviluppo Economico, di ABI Lab, di Ance, dell’Ania, delle Associazioni dei consumatori, di Confedilizia, di Cdp Immobiliare, dell’Enea, della Federazione Ipotecaria Europea e di Fiaip.

Tenendo conto delle esperienze maturate a livello nazionale ed europeo, gli attori del Tavolo hanno elaborato un documento che contiene prime riflessioni, articolate in 7 mosse, volte a promuovere interventi per sviluppare la domanda e agevolare l’offerta di investimenti in riqualificazione energetica e per il contenimento dei rischi sismici e idrogeologici degli edifici: 

  • Creazione di un Fondo di garanzia pubblico per i finanziamenti per la riqualificazione degli edifici al fine di favorire l’accesso al credito, soprattutto ai condomìni;
  • Stabilizzazione delle agevolazioni fiscali “sisma bonus” ed “ecobonus” per favorire lo sviluppo di progetti di interventi di riqualificazione che richiedono tempi lunghi;
  • Previsione di una fiscalità agevolata per gli immobili con alti standard di sicurezza ed efficienza energetica per incrementare gli investimenti;
  • Revisione dei sistemi sintetici di rappresentazione delle prestazioni energetiche nell’ottica di uniformare a livello nazionale ed europeo le informazioni contenute nelle attestazioni di prestazione energetica (Ape);
  • Prevedere una ponderazione di favore ai fini di vigilanza dei mutui ipotecari garantiti da immobili ad alta efficienza energetica per favorire l’erogazione di finanziamenti a condizioni vantaggiose;
  • Individuare metodologie di valutazione immobiliare che evidenzino l’incremento del valore di mercato dell’immobile a seguito di interventi di riqualificazione, al fine di stimolare la domanda di investimenti;
  • Incrementare la consapevolezza dell’importanza della riqualificazione degli immobili attraverso iniziative di informazione

Le attività proseguiranno nei prossimi mesi attraverso l’avvio di focus operativi.


25/03/2020 riqualificazione
© 2018 AUDIS - Tutti i diritti riservati