Logo AUDIS

Catania. Seminario “Catania smart city”

Catania. Seminario “Catania smart city”

Prende il via “Catania smart city“, un seminario, con attività connessa, per la rigenerazione urbana della città organizzato da Ordine e Fondazione Ingegneri, Centro provinciale Studi Urbanistici e Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura – Unict, L’obiettivo del seminario di progettazione è rinnovare spazi pubblici e ridurre sprechi e inquinamento attraverso nuove reti infrastrutturali fisiche e telematiche.

«“Catania Smart City” - il presidente dell’Ordine etneo degli Ingegneri, Giuseppe Platania - nasce dalla consapevolezza che la città, nonostante ritardi e limiti nell’affrontare le sfide delle metropoli contemporanee, può comunque ambire a transitare verso scenari di efficienza e sostenibilità urbane, basati su qualità e identità».

L’evento, che vede coinvolti 74 studenti universitari nell’elaborazione di piani di rigenerazione urbana per dodici aree ritenute strategiche per la Catania del futuro, si svilupperà attraverso il corso di “Architettura e composizione architettonica III”, tenuto dal docente Riccardo Dell’Osso, mentre il coordinamento delle attività è curato dal docente di “Tecnica urbanistica” Paolo La Greca.

Le dodici aree di studio – individuate con i rappresentati del Comune – interessano l’intera linea di costa, le attrezzature ospedaliere e militari dismesse o in dismissione e le aree intorno alle nuove stazioni della metropolitana e delle fermate del BRT.
«Il seminario – conclude il presidente Platania – passa attraverso “revisioni” condotte dal prof. Dall’Osso insieme ai componenti del laboratorio “Open Source lab” (language architecture and planning), e attraverso approfondimenti in campo urbanistico apportati da “tutor” esterni individuati dall’Ordine Ingegneri e dal Centro Studi Urbanistici.

I lavori saranno presentanti il 19 febbraio al Palazzo della Cultura di Catania. Nell’occasione saranno ufficialmente consegnati all’Amministrazione comunale come contributo al redigendo Piano Regolatore Generale.

La redazione


© 2018 AUDIS - Tutti i diritti riservati