Logo AUDIS

Il coworking ibrida la scuola: spazi e apprendimento collaborativo

Il coworking ibrida la scuola: spazi e apprendimento collaborativo

Oggi la prospettiva costruttivista ha profondamente influenzato la didattica. Allo stesso modo le pratiche di condivisione e cooperazione hanno profondamente influenzato il modo di lavorare e di collaborare. Queste due spinte si contaminano in una visione che pone al centro l’esigenza di contestualizzare l’apprendimento in un ambiente assunto dal mondo reale, atto ad innescare dinamiche collaborative e a individuare sfide concrete; contribuendo in questo modo a colmare i gap esperienziali e di soft skills che rendono difficoltoso l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, ma anche a liberare il potenziale di innovazione di organizzazioni e comunità.

Da questi presupposti nasce il progetto Erasmus + SCC (Sharing, Collaboration, Cooperation) una mappatura sugli approcci e le evoluzioni dei coworking in Europa e un toolkit per creare percorsi di apprendimento collaborativi.

Agenzia LAMA, socio AUDIS, assieme ai partner del progetto, ha ideato, a partire da esperienze sul tema già esistenti e riconosciute in Europa e nel mondo, una sorta di “sportello unico” che permette l’accesso aperto e condiviso a risorse metodologiche già esistenti e di facile utilizzo, organizzate per temi e fasi di attivazione di uno spazio e di un percorso formativo collaborativo.

Questi “attrezzi” sono disponibili sul “Caracol Toolkit” (Community-Aware Research and Action toolkit for Collaborative Learning): strumenti di ricerca-azione per costruire percorsi di apprendimento collaborativo che siano consapevoli ed integrati nella comunità (o meglio, le comunità) di riferimento.

Vai all’approfondimento sul sito di Agenzia LAMA
 


26/10/2020 AGENZIA LAMA coworking
© 2018 AUDIS - Tutti i diritti riservati