Logo AUDIS

Merano. Presentato il Report AUDIS

Merano. Presentato il Report AUDIS "La rigenerazione urbana in Europa. Dalle aree dismesse a spazi di vita e lavoro"

Il 2 marzo scorso si è tenuta la presentazione ufficiale del Report prodotto da AUDIS su incarico del Comune di Merano dal titolo “La Rigenerazione Urbana in Europa. Dalle aree dismesse a nuovi spazi di vita e lavoro”. La presentazione è stata curata da Roberto Malvezzi, referente scientifico del Report, alla presenza della Giunta Comunale di Merano, del presidente di AUDIS Tommaso Dal Bosco, e di Daniele Vettorato di EURAC Research.

L’affidato dal Comune di Merano ad AUDIS s’inserisce in un percorso più complesso attivato dal Comune con il coordinamento scientifico di EURAC Research, e volto a stimolare lo sviluppo di idee innovative per la rigenerazione del cospicuo patrimonio di aree militari dismesse della città, con particolare riferimento all’area della Caserma Rossi, ampia circa 27 ettari, e parte integrante del perimetro urbano di Merano. Questo percorso si compone di tre fasi:

  • Analisi di buone pratiche, finalizzata a creare la base di conoscenza necessaria a supportare le fasi seguenti del percorso, tramite la scelta e l’analisi di tre buone pratiche di rigenerazione di aree urbane dismesse in Europa, e la produzione del relativo Report (attività a cura di AUDIS);
  • Un Workshop internazionale finalizzato a proporre idee innovative e contribuire alla formazione  di giovani professionisti attraverso il modello YPP (Young Planning Professionals);
  • Processo di attivazione della cittadinanza, avente come obiettivo il coinvolgimento dei cittadini di Merano nel dibattito relativo alla rigenerazione dell´area.

Il Report prodotto da AUDIS si è concentrato sull’analisi dei processi di rigenerazione oramai conclusi di vaste aree dismesse in ambito urbano nelle città di Nantes, Eindhoven e Friburgo, con l’obiettivo di identificare alcuni fattori cruciali per il successo di queste imprese. A tal fine, è stata sviluppata appositamente una griglia di analisi finalizzata a mettere in risalto le specifiche strutture assunte da questi processi di rigenerazione, con particolare riguardo per quelle azioni di tipo immateriale che precedono la definizione dei livelli progettuali e della loro attuazione, e che alimentano la progressiva costruzione di una strategia integrata e multilivello di rigenerazione.

La ricerca condotta sulla base di questa griglia ha consentito di sviluppare un’analisi comparata dei tre casi di studio selezionati, e di mettere in luce un ampio spettro di possibili opzioni, approcci, risorse, suggestioni e riferimenti da mettere a servizio, a titolo di materiale di ispirazione e riflessione, delle successive fasi del percorso inaugurato dal Comune. In particolare, i risultati ottenuti confermano l’importanza decisiva connessa alla maturazione delle condizioni di base richieste per lo sviluppo e la realizzazione collaborativa di soluzioni incrementali di rigenerazione.

La conclusione della presente fase di emergenza sanitaria consentirà al Comune di Merano di fissare la data del workshop e aggiornare il cronoprogramma dell’intero percorso.

Roberto Malvezzi


21/03/2020 audis
© 2018 AUDIS - Tutti i diritti riservati