Logo AUDIS

Prima di domani: l’instant book targato Agenzia LAMA

Prima di domani: l’instant book targato Agenzia LAMA

Sei capitoli contenenti sei proposte d’azione, ovvero sei ambiti a cui guardare per provare a leggere le sfide socio-economiche portate dalla crisi del nuovo Coronavirus non solo con gli occhi al presente ma soprattutto al prossimo futuro.

Dalle riflessioni e proposte che nelle settimane di aprile e maggio l’Agenzia LAMA, socio AUDIS, ha proposto sul proprio sito arricchendole con interviste ad esperti, amministratori, protagonisti e rappresentanti di mondi economici e civici e da una linkografia di contributi specifici, nasce ora un instant book sulla resilienza delle organizzazioni e dei sistemi ai tempi del Covid-19.

Si parte dalla domanda cambiata, si parla di nuovi bisogni di acquisto, di città e contesti urbani, di “policentrismo” e smart working.

Ipotesi, scenari, visioni, rispetto ai quali il condizionale è d’obbligo ma su cui Agenzia LAMA si è voluta interrogare attingendo alla propria esperienza e coinvolgendo altri esperti d’innovazione e soggetti che il cambiamento lo stanno già affrontando.

Nell’instant e-book sono ospitate le interviste e le opinioni di

  • Tommaso Dal Bosco, presidente Audis

  • Marco Marcatili, Responsabile sviluppo Nomisma
  • Massimo Mercati AD Aboca
  • Letizia Piangerelli, facilitatrice e coach
  • Paolo Venturi, Direttore Aiccon
  • Flaviano Zandonai, Open innovation manager gruppo CGM

L’instant e-book contiene dei focus su alcuni settori particolari (tra cui moda, turismo, educazione) e su alcuni processi (digitalizzazione dei servizi, impiego dell’ IA, rigenerazione urbana, cooperativismo) ognuno dei quali, per rendere il cambiamento praticabile e sostenibile nel tempo, andrà sostenuto da un ecosistema facilitante fatto anche di strumenti fiscali, organizzativi e d’infrastruttura capaci di sostenere ogni attore nella sfida che lo attende, e che già lo incalza. Proposte di supporto e facilitazione che sono un appello ai politici, agli amministratori e agli enti finanziatori.

I sei capitoli compresi nell’instant book:

 

1.    Chiediamoci cosa vogliamo veramente. Una nuova offerta per una nuova domanda

2.    Immaginiamo nuove modalità di relazione. Le città come un hardware da riprogettare e un software da aggiornare

3.    Investiamo in resilienza pubblica e privata. Servizi pubblici, universalismo e welfare bene comune

4.    Non sottovalutiamo il nostro potenziale. Economia collaborativa, cooperazione e attivismo civico

5.    “Aumentiamo” la nostra intelligenza. Intelligenza collettiva e intelligenza artificiale

6. Abbandoniamo un modello che ha già fallito. Salute Globale, ecologia e diseguaglianze



25/05/2020 AGENZIA LAMA
© 2018 AUDIS - Tutti i diritti riservati