Logo AUDIS

Torino. Riapre al pubblico la nuova sede di Urban Lab

Torino. Riapre al pubblico la nuova sede di Urban Lab

Lo scorso 9 febbraio ha riaperto al pubblico la nuova sede di Urban Lab. È quindi possibile immergersi di nuovo nella storia e nel presente della città: fotografie, videoinstallazioni e mappe interattive accompagneranno in un percorso che, attraverso i passaggi Past, Now e Soon, analizza le trasformazioni di Torino e della sua area metropolitana e che, a partire dalla storia recente della città, propone una fotografia dell'oggi e uno sguardo verso possibili futuri. Urban Lab conferma così la sua vocazione di spazio-laboratorio dinamico nel quale sarà possibile per il visitatore contribuire attivamente a costruire la propria visione di città.

Il percorso di visita dello spazio è arricchito da interventi multimediali che moltiplicano i possibili livelli di lettura delle tematiche proposte, mettendo in evidenza i principali punti di forza del territorio. È possibile effettuare la visita accompagnati da Visitul.it, una guida virtuale gratuita per approfondire il nuovo spazio di Urban Lab da mobile (smartphone) e da remoto.

Sarà possibile visitare la mostra “La città sospesa. 9 marzo - 3 maggio 2020”, in cui le fotografie di Fabio Oggero raccontano i mesi di lockdown e propongono un ripensamento del rapporto con lo spazio urbano torinese e il tempo: uno spazio “svuotato” e un tempo “sospeso”. I tempi del lockdown hanno infatti permesso di rendere Torino il soggetto di un grande scatto fotografico totalmente inedito, dai tempi di esposizione straordinariamente dilatati. La mostra rimarrà aperta sino ad aprile. È possibile vedere una selezione di foto nella nostra gallery fotografica.

Urban Lab (piazza Palazzo di Città 8/F) è aperto dal martedì al venerdì dalle 11 alle 17; ingresso libero; prenotazione consigliata scrivendo a info@urbancenter.to.it


18/02/2021 Urban Center
© 2018 AUDIS - Tutti i diritti riservati