Logo AUDIS

Roberto Nastri

Si laurea in architettura a Genova, nel 1974, con una tesi in pianificazione territoriale. Dopo un breve periodo trascorso in facoltà ottiene i primi incarichi professionali. Tra questi il master plan del Golfo della Spezia, Il piano territoriale di coordinamento della Provincia della Spezia, il Piano del Parco fluviale della Magra ed i Piani di diversi centri storici.

Nel 1980 è cofondatore, a Genova, e presidente per alcuni anni, della SCP (Società cooperativa di progettazione), un’organizzazione multidisciplinare che applica l’ingegneria, l’urbanistica, l’economia e la sociologia allo sviluppo settoriale e locale in 40 paesi latino americani, africani e asiatici, soprattutto in fasi epocali di transizione politica (Bolivia, Cile, Sud Africa).

Nel 1990 il Ministero degli affari esteri lo incarica dello studio di metodologie per la pianificazione valutazione e controllo d’investimenti nei PVS: introduce in Italia il metodo “Logical Framework Approach”. Negli anni 2000 è AD di Finanza & Progetto Spa, società partecipata dalla Regione Liguria, che pianifica e controlla con successo la riconversione dell’area siderurgica di Cornigliano e AD di Liguria Ricerche Spa, il centro studi socio – economici della Regione Liguria.

Dal 2010 al 2015, per conto della Presidenza della Repubblica del Brasile, lavora al piano strategico della Provincia dell’Alto Solimoes, nello stato di Amazonas. Nello stesso periodo inizia a collaborare con alcune Sgr nel campo dell’applicazione degli OICR ESG alla realizzazione d’infrastrutture sociali. Per molti anni ha rappresentato il terziario avanzato della Liguria in Confindustria nazionale.


27/05/2021
© 2018 AUDIS - Tutti i diritti riservati