Logo AUDIS

Fondazione CON IL SUD: Nuovo bando per recuperare e valorizzare i beni culturali inutilizzati

Fondazione CON IL SUD: Nuovo bando per recuperare e valorizzare i beni culturali inutilizzati

Il Bando storico-artistico e culturale della Fondazione prosegue nella strada sperimentata nella scorsa edizione, rivolgendosi ai proprietari di immobili inutilizzati e chiedendo loro di metterli a disposizione della comunità locale: un contratto di affitto regolarmente sottoscritto garantirà l’uso del bene per almeno 10 anni. L’iniziativa riguarda l’ambito nazionale di intervento della Fondazione, da sempre concentrata sul Sud Italia: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Dal bando verranno esclusi ruderi, giardini, parchi, cave, piazze, cimiteri, sorgenti, terreni e altri beni non idonei alle attività previste. L’indirizzo di scelta si orienta su tutti quei beni che, oltre ad un’effettiva rilevanza storica, artistica e culturale, possiedono anche caratteristiche giudicate idonee su potenzialità d’utilizzo, contesto, fruibilità ed entità del canone richiesto.

Carlo Borgomeo, presidente della Fondazione CON IL SUD, si è detto estremamente soddisfatto della nuova edizione, puntualizzando che “valorizzare gli immobili inutilizzati, con la partecipazione di proprietari e società civile, significa recuperare la dimensione sociale dei beni culturali e una prospettiva comunitaria di sviluppo di cui il Paese e soprattutto il Sud hanno estremo bisogno”.

Le candidature potranno essere sottoposte fino al 30 marzo 2018.

Per maggiori informazioni sul bando clicca qui


15/03/2018 bandi territorio
© 2018 AUDIS - Tutti i diritti riservati